L’effetto della postura sul diaframma

Redattrice principaleCarin Hunter, sulla base del corso di Rina Pandya
Contributori principaliCarin Hunter, Jess Bell, Lucinda hampton, Merinda Rodseth, Kim Jackson e Ewa Jaraczewska

L’effetto della postura sul diaframma( modifica | fonte edit )

La postura ha un impatto significativo sulla funzione del diaframma.(1) Per ottimizzare la funzione del diaframma, è necessaria una lunghezza verticale, ossia le cavità toracica e addominale devono essere sufficientemente lunghe da permettere al diaframma di creare una pressione negativa e positiva durante l’inspirazione e l’espirazione.(2) Il paziente deve essere in grado di respirare profondamente fino alla base dei polmoni, in modo che le costole si aprano e il diaframma scenda.(2) Una discussione dettagliata sulla respirazione è disponibile qui e qui. Tuttavia, è stato riscontrato che posture specifiche, come la postura con anteposizione del capo (FHP) e l’ipercifosi, influiscono sulla meccanica respiratoria, compresa la mobilità del diaframma.(3)

Posizione anteposta della testa( modifica | modifica fonte )

Postura con anteposizione del capo

La postura con anteposizione del capo è “una postura abituale scorretta del collo definita dall’iperestensione delle vertebre cervicali superiori e dalla traslazione anteriore delle vertebre cervicali”.(4)

La postura con anteposizione del capo influisce sull’espansione del torace e sull’attività dei muscoli respiratori, con conseguente riduzione della ventilazione alveolare.(3)(5) Zafar et al.(3) hanno riscontrato che la postura con anteposizione del capo indotta in soggetti sani ha un impatto immediato sulla funzione respiratoria. Essi hanno suggerito che ciò potrebbe essere causato da un intrappolamento temporaneo del nervo frenico (ossia il nervo che innerva il diaframma). Questo intrappolamento diminuisce l’attività nervosa e, in ultima analisi, indebolisce il diaframma.(3)

Hodges et al.(6)(7) hanno dedotto che un’alterata funzione del diaframma porta a un’instabilità dei muscoli del core, che può provocare altri disturbi sistemici e muscoloscheletrici, tra cui l’instabilità spinale.

La postura con anteposizione del capo ha un impatto sulla biomeccanica respiratoria.(8) Si verifica un’espansione della parte superiore del torace e una contrazione di quella inferiore. Queste alterazioni riducono la funzione respiratoria.(4)

Affinché il diaframma dei pazienti con una postura con anteposizione del capo sia più efficace durante la respirazione, è necessario:(9)

  1. Ripristinare il normale rapporto lunghezza-tensione
  2. Migliorare la mobilità e l’espansione della parete toracica
  3. Ridurre il carico sui muscoli respiratori accessori del collo(9)

Guardate questo video di 6 minuti su come misurare e correggere la postura con anteposizione del capo.

Postura cifotica( modifica | fonte edit )

Ipercifosi osteoporotica nelle donne anziane

L’ipercifosi è definita come: “un aumento della curvatura anteriore della colonna vertebrale che si osserva lungo il piano sagittale”.(10)

Può essere causata dal torcicollo (cioè quando il collo si torce da un lato).(3)) e dalla postura con anteposizione del capo, che porta allo sviluppo di una curva toracica secondaria per compensare l’appiattimento della curva del rachide cervicale. Un’alterata mobilità cervico-toracica compromette la normale meccanica respiratoria riducendo la mobilità e la forza del diaframma.(3)(11)

Nei soggetti che sono ingobbiti in una postura cifotica c’è un avvicinamento di costole e bacino. Questo avvicinamento può aumentare la pressione intra-addominale, che influisce sul movimento diaframmatico.(3) Ciò può portare a:(3)

  1. Riduzione della capacità polmonare
  2. Riduzione del flusso inspiratorio (12)
  3. Diminuzione della capacità vitale forzata(13)

Guardate questo video di 1 minuto sui sintomi dell’ipercifosi.

La funzione respiratoria dovrebbe quindi essere valutata nei pazienti che presentano posture come l’anteposizione del capo e il torcicollo.(3) Zafar et al.(3) raccomandano ai clinici di utilizzare lo strumento SNIP (Sniff Nasal Inspiratory Pressure)(14) per valutare la funzione respiratoria, in quanto si tratta di un metodo semplice e facile da usare per lo screening dei pazienti che presentano disfunzioni posturali.(3)

Il seguente video di 4 minuti mostra come utilizzare uno strumento SNIP.

(15)

Postura nel letto di terapia intensiva( modifica | modifica fonte )

In terapia Intensiva (TI) i cuscini vengono spesso posizionati sotto la testa e le ginocchia dei pazienti per farli stare comodi a letto. Tuttavia, questo posizionamento li porta a stare in una posizione “ad amaca”, che riduce la capacità del diaframma di funzionare in modo ottimale.(2)

Un cattivo posizionamento in terapia intensiva comporta:(2)

  • Aumento dell’angolo di anteposizione della testa
  • Aumento della respirazione apicale
  • Diminuzione della respirazione diaframmatica

Le conseguenze di ciò includono:(2)

  • Rigidità dei muscoli anteriori del collo
  • Debolezza dei muscoli estensori cervicali
  • Debolezza diaframmatica

Altri fattori da considerare( modifica | modifica fonte )

Il diaframma influisce su:(2)

  1. Funzione esofagea
  2. Funzione digestiva
    • Movimenti peristaltici, massaggio del contenuto addominale
  3. Funzione vascolare, come la pressione sanguigna
  4. Sistema immunitario
    • Il diaframma favorisce l’immunità perché crea un “flusso fresco”.(2) e favorisce l’assorbimento di sostanze nutritive e vitamine

Ulteriori informazioni sul ruolo del diaframma sono disponibili qui.

Citazioni(edit | edit source)

  1. Safavi S, Arthofer C, Cooper A, Harkin JW, Prayle AP, Sovani MP, Bolton CE, Gowland PA, Hall IP. Assessing the impact of posture on diaphragm morphology and function using an open upright MRI system-A pilot study. Eur J Radiol. 2020 Sep;130:109196.
  2. 2.0 2.1 2.2 2.3 2.4 2.5 2.6 Pandya R. The Effect of Posture on the Diaphragm Course. Plus , 2021.
  3. 3.00 3.01 3.02 3.03 3.04 3.05 3.06 3.07 3.08 3.09 3.10 Zafar H, Albarrati A, Alghadir AH, Iqbal ZA. Effect of different head-neck postures on the respiratory function in healthy males. BioMed research international. 2018 Jul 12;2018.
  4. 4.0 4.1 Koseki T, Kakizaki F, Hayashi S, Nishida N, Itoh M. Effect of forward head posture on thoracic shape and respiratory function. Journal of physical therapy science. 2019;31(1):63-8.
  5. Okuro RT, Morcillo AM, Ribeiro MÂ, Sakano E, Conti PB, Ribeiro JD. Mouth breathing and forward head posture: effects on respiratory biomechanics and exercise capacity in children. Jornal Brasileiro de Pneumologia. 2011;37:471-9.
  6. Hodges PW, Gurfinkel VS, Brumagne S, Smith TC, Cordo PC. Coexistence of stability and mobility in postural control: evidence from postural compensation for respiration. Experimental brain research. 2002 Jun;144(3):293-302.
  7. Hodges PW, Butler JE, McKenzie DK, Gandevia SC. Contraction of the human diaphragm during rapid postural adjustments. J Physiol. 1997;505 ( Pt 2)(Pt 2):539-48.
  8. Triangto K, Widjanantie SC, Nusdwinuringtyas N. Biomechanical Impacts of Forward Head Posture on the Respiratory Function. Indonesian Journal of Physical Medicine & Rehabilitation. 2019;8(02):50-64.
  9. 9.0 9.1 Haghighat F, Moradi R, Rezaie M, Yarahmadi N, Ghaffarnejad F. Added Value of Diaphragm Myofascial Release on Forward Head Posture and Chest Expansion in Patients With Neck Pain: A Randomized Controlled Trial.
  10. Lam JC, Mukhdomi T. Kyphosis. (Updated 2021 Aug 11). In: StatPearls (Internet). Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2021 Jan-. Available from: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK558945/
  11. Chaitow L. Functional movement and breathing dysfunction. Journal of bodywork and movement therapies. 2016 Jul 1;20(3):455-6.
  12. Lin F, Parthasarathy S, Taylor SJ, Pucci D, Hendrix RW, Makhsous M. Effect of different sitting postures on lung capacity, expiratory flow, and lumbar lordosis. Archives of physical medicine and rehabilitation. 2006 Apr 1;87(4):504-9.
  13. Haque MF, Akhter S, Tasnim N, Haque M, Paul S, Begum M. Effects of different sitting postures on forced vital capacity in healthy school children. Bangladesh Medical Research Council Bulletin. 2019 Aug 7;45(2):117-21.
  14. Prigent H, Lejaille M, Falaize L, Louis A, Ruquet M, Fauroux B, Raphael JC, Lofaso F. Assessing inspiratory muscle strength by sniff nasal inspiratory pressure. Neurocritical care. 2004 Dec;1(4):475-8.
  15. ALS Centrum Nederland. SNIP (Sniff nasal inspiratory pressure). Available from: https://www.youtube.com/watch?v=9bQgY2ZaiLk (last accessed 3/12/2021)


Lo sviluppo professionale nella tua lingua

Unisciti alla nostra comunità internazionale e partecipa ai corsi online pensati per tutti i professionisti della riabilitazione.

Visualizza i corsi disponibili