Scienza dell’implementazione

Redattore principale Lucio Naccarella
Collaboratori principaliRobin Tacchetti, Tarina van der Stockt e Kim Jackson

Introduzione(edit | edit source)

La necessità di servizi di riabilitazione nei sistemi sanitari è aumentata con il conseguente desiderio di implementare pratiche basate sulle evidenze (EPB).(1) I professionisti della riabilitazione utilizzano la pratica basata sulle evidenze (EBP) quando prendono decisioni di intervento basate sulle migliori evidenze disponibili.(2) È convinzione diffusa tra gli operatori sanitari che sia fondamentale sapere perché, cosa e come un intervento funziona in contesti diversi (1). Un fattore chiave che guida la pratica basata sulle evidenze è l’inclusione del paziente nel processo decisionale. Le norme, le tradizioni, le culture e le convinzioni personali della famiglia dovrebbero avere un ruolo nella scelta dell’intervento. La ricerca sostiene che la pratica basata sulle evidenze ha outcome migliori con la partecipazione del paziente.(2) Oltre al coinvolgimento del paziente, gli operatori devono tenere conto dei costi, delle risorse della comunità e della natura del sistema sanitario.(2)

Sfide per l’attuazione della pratica basata sulle evidenze( modifica | modifica fonte )

Le evidenze sugli interventi riabilitativi crescono di giorno in giorno. Sono sempre più disponibili principi e indicazioni sugli interventi di riabilitazione, come ad esempio:

  1. NHS Commissioning Guidance for Rehabilitation
  2. World Health Organization Package of Rehabilitation Interventions Information Sheet (1)

Nonostante la ricchezza di informazioni, l’adozione di queste evidenze nella pratica è un processo lento, soprattutto nei paesi a reddito medio-basso.(1) Il trasferimento dalla ricerca clinica alla pratica clinica può richiedere da 10 a 20 anni. (3) Di seguito sono elencate alcune delle barriere che causano questo ritardo:

  • Preferenza del paziente per un intervento
  • Richieste di tempo agli operatori sanitari
  • Competenze degli operatori
  • Fiducia degli operatori
  • Convinzione nell’intervento degli operatori sanitari
  • Studi clinici potrebbero non essere trasferibili al contesto clinico
  • Risorse della struttura sanitaria
  • Sovraccarico di informazioni degli operatori sanitari
  • Supporto istituzionale (3) (4)

Nei paesi a reddito medio-basso (LIMC), la necessità di interventi di qualità è maggiore, ma la capacità di attuazione è molto inferiore rispetto ai paesi ricchi di risorse.(5) Grimmer et al. (2019) (6) hanno descritto le sfide che i paesi a reddito medio-basso devono affrontare per implementare la pratica basata sulle evidenze, descritte di seguito.

Sfide a livello di sistema( modifica | modifica sorgente )

  • Limitata consapevolezza e comprensione degli interventi riabilitativi basati sulle evidenze
  • Quantificazione limitata dei servizi di riabilitazione esistenti, della forza lavoro e dell’utilizzo dei servizi
  • Mancanza di una politica governativa, di una pianificazione strategica, di una legislazione e di finanziamenti specifici per i servizi di riabilitazione a livello di sistema sanitario (primario, secondario e in condizioni acute) (6)

Sfide a livello di fornitore di assistenza sanitaria( modifica | modifica fonte )

  • Mancanza di un mandato per fornire interventi di riabilitazione basati sulle evidenze
  • Limitata forza lavoro nella riabilitazione e limitata capacità (consapevolezza, competenze) di trattare, priorità concorrenti e carichi di lavoro pesanti
  • Mancanza di coordinamento tra i servizi
  • Rimborsi elevati per interventi di riabilitazione non basati sulle evidenze (6)

Sfide a livello di paziente( modifica | modifica fonte )

  • Logistica dei servizi di riabilitazione
  • Accessibilità dei servizi di riabilitazione
  • Conoscenze e atteggiamenti verso gli interventi
  • Fattori specifici del problema o della condizione di salute (6)

Scienza dell’implementazione( modifica | modifica fonte )

Senza un piano di implementazione dettagliato, ci vogliono in media 17 anni prima che le evidenze della ricerca vengano introdotte nella pratica clinica di routine.(4) Questo enorme ritardo ha portato allo sviluppo della scienza dell’implementazione, che studia il processo utilizzato per diffondere le informazioni sanitarie e inserirle nella pratica clinica.(1)(4) (7)(8) La scienza dell’implementazione ha molti livelli diversi e i termini seguenti descrivono ogni componente:

  1. Ricerca sull’implementazione: termine ampio che si riferisce alla ricerca condotta non solo dai fornitori, ma anche dai livelli organizzativi e politici dell’assistenza sanitaria (7)
  2. Pratica dell’implementazione: i leader della riabilitazione implementano la ricerca basata sulle evidenze e la adattano a contesti e ambienti diversi (1)
  3. Strategie di implementazione: come rafforzare l’implementazione, l’adozione e la sostenibilità della pratica basata sulle evidenze
  4. Facilitazione dell’implementazione: guidare le professioni della riabilitazione nell’identificare e affrontare le sfide dell’implementazione e nell’utilizzare gli outcome positivi (1)
  5. Outcome dell’attuazione: effetti dell’adozione dei nuovi interventi nella pratica(1)

In sintesi, la scienza dell’implementazione si occupa della diffusione e dell’implementazione della pratica basata sulle evidenze. In modo strategico, de-implementa cure “di basso valore”, espandendo al contempo gli interventi con evidenze di efficacia.(1)

Strutture dell’implementazione( modifica | modifica sorgente )

Con la crescita del campo della scienza dell’implementazione, sono state sviluppate molte strutture per fornire percorsi per l’implementazione. Le strutture chiariscono i costrutti fondamentali di ogni fase e passo, garantendo l’accessibilità a tutti coloro che partecipanto allo sforzo di implementazione. L’obiettivo delle strutture è quello di fondere le discipline e combinare le intuizioni da diversi approcci. (9)

Di seguito è riportato un campione di varie strutture di implementazione e i relativi link, classificati in base al loro obiettivo:

Strutture incentrate su: quali passi compiere per implementare un nuovo intervento basato sulle evidenze

  1. EPIS Framework
  2. Knowledge-to-Action-Cycle
  3. Getting to Outcomes Model

Strutture incentrate su: quali differenze ci sarebbero nell’implementazione di un nuovo intervento basato sulle evidenze

  1. Consolidated Framework for Implementation Research (CFIR)
  2. Theoretical Domains Framework
  3. Integrating Promoting Action on Research Implementation in Health Services (I=PARIHS)

Strutture incentrate su: come realizzare i cambiamenti:

  1. Normalization Process Theory

Strutture su: quali effetti stanno avendo le strategie di implementazione

  1. RE-AIM – che sta per Reach, Effectiveness, Adoption, Implementation and Maintenance
  2. Precede-Proceed Model of Health Program Planning & Evaluation
  3. Consolidated Framework for Implementation Research (CFIR)

Molte di queste strutture non vengono utilizzate isolatamente, ma spesso sono utilizzate insieme.(1)

Mentalità di facilitazione dell’implementazione( modifica | modifica fonte )

La facilitazione dell’implementazione è un processo a più fasi che comprende la pre-implementazione, l’implementazione e il mantenimento. I facilitatori che implementano la pratica basata sulle evidenze si attengono a tre fattori chiave:

  1. Intervento: il programma o la pratica che si vuole adottare, ampliare o diffondere; domande da considerare: esistono forti evidenze a favore dell’intervento? Questo intervento è utile?
  2. Contesto: il contesto che permetterà o ostacolerà l’implementazione; Domande da considerare: esiste una prontezza e una disponibilità al cambiamento per implementare questo nuovo intervento? Questo nuovo intervento riceverà il sostegno dell’alta direzione e della leadership organizzativa?
  3. Parti interessate: chi sono i giocatori chiave per l’implementazione dell’intervento (politici, manager organizzativi o professionisti della riabilitazione di prima linea); domande da considerare: quali conoscenze, competenze e convinzioni esistono tra le parti interessate? Quali risorse e tempo sono disponibili tra le parti interessate?

Sintesi(edit | edit source)

La facilitazione dell’implementazione descrive come gestire la scienza dell’implementazione, identificando le barriere e creando soluzioni per avere una pratica clinica o programmi sostenibili basati sulle evidenze.(1)

Risorse(edit | edit source)

Citazioni(edit | edit source)

  1. 1.00 1.01 1.02 1.03 1.04 1.05 1.06 1.07 1.08 1.09 1.10 Naccarella, L. Implementation Science Course. Physioplus. 2022
  2. 2.0 2.1 2.2 Portney LG. Foundations of clinical research: applications to evidence-based practice. FA Davis; 2020 Jan 16.
  3. 3.0 3.1 Novak I, te Velde A, Hines A, Stanton E, Mc Namara M, Paton MC, Finch-Edmondson M, Morgan C. Rehabilitation Evidence-Based Decision-Making: The READ Model. Frontiers in Rehabilitation Sciences. 2021:51.
  4. 4.0 4.1 4.2 Lynch EA, Chesworth BM, Connell LA. Iimplementation—The missing link in the research translation pipeline: is it any wonder no one ever implements evidence-based practice? Neurorehabilitation and neural repair. 2018 Sep;32(9):751-61.
  5. Yapa HM, Bärnighausen T. Implementation science in resource-poor countries and communities. Implementation Science. 2018 Dec;13(1):1-3.
  6. 6.0 6.1 6.2 6.3 Grimmer et al (2019). A South African experience in applying the Adopt–Contextualise–Adapt framework to stroke rehabilitation clinical practice guidelines. Health Research Policy and Systems;17(1):1-14.
  7. 7.0 7.1 Bauer MS, Damschroder L, Hagedorn H, Smith J, Kilbourne AM. An introduction to implementation science for the non-specialist. BMC psychology. 2015 Dec;3(1):1-2.
  8. Cabassa LJ, Baumann AA. A two-way street: bridging implementation science and cultural adaptations of mental health treatments. Implementation Science. 2013 Dec;8(1):1-4.
  9. Huybrechts I, Declercq A, Verté E, Raeymaeckers P, Anthierens S. The building blocks of implementation frameworks and models in primary care: a narrative review. Frontiers in Public Health. 2021;9.


Lo sviluppo professionale nella tua lingua

Unisciti alla nostra comunità internazionale e partecipa ai corsi online pensati per tutti i professionisti della riabilitazione.

Visualizza i corsi disponibili