Bastoni

Introduzione(edit | edit source)

Bastone da passeggio 3.jpeg

I bastoni o i bastoni da passeggio sono progettati per:

Gli utenti possono scegliere tra molti tipi di bastoni. Esistono bastoni in legno e metallo, ma anche bastoni in fibra di carbonio di ultima generazione. Possono essere tradizionali o disponibili in una gamma di colori e motivi moderni. Esistono bastoni richiudibili che possono essere riposti in una valigetta o in una borsetta e alcuni sono regolabili per facilitare l’ottenimento della lunghezza corretta.(7)

È disponibile una gamma di stili di impugnatura(3), tra cui i manici a T, offset, incurvati, a collo di cigno ed ergonomici (o per artritici), progettati per fornire un supporto aggiuntivo sotto il palmo della mano.

I bastoni a quattro puntali (detti anche quadripodi) offrono una base d’appoggio più ampia rispetto al più comune bastone a un puntale.(3) Tuttavia, possono anche creare un potenziale rischio di inciampo a causa della maggiore larghezza laterale.(8)

I bastoni o i bastoni da passeggio sono ampiamente utilizzati per ridurre il dolore e migliorare la stabilità e l’equilibrio. Tuttavia, spesso vengono utilizzati in modo scorretto e possono essere pericolosi se non vengono sottoposti a una manutenzione adeguata. È importante educare i pazienti su come ottenere il massimo beneficio dai loro bastoni o bastoni da passeggio e sulla necessità di controllare regolarmente il bastone per verificare la presenza di eventuali difetti che potrebbero compromettere la sicurezza.(9)

Impugnature(edit | edit source)

Tipo di impugnatura Benefici
Manico a T Presa e controllo buoni
Manico incurvato Utile per appendere il bastone
Manico a collo di cigno Fa sembrare che il bastone sia più bilanciato
Manico ergonomico/da pescatore Si adatta perfettamente alla mano, ideale per mani rigide o doloranti

Tipi di bastoni( modifica | fonte edit )

Quando si prescrive un bastone, è essenziale una conoscenza dettagliata dei diversi tipi di ausili per la deambulazione e dei loro tipi, modifiche, regolazione, stabilità e indicazioni.(10) Il tipo di ausilio dipende dal tipo di disturbo della deambulazione.

Categorie di disturbi del passo(11):

  • Equilibrio (compresi i sistemi sensoriali e cerebellari)
  • Motorio (compreso l’avvio cerebrale della deambulazione e la forza muscolare)
  • Problemi articolari o scheletrici (ad esempio, osteoartrosi)

Bastone da passeggio a puntale singolo (SPS)( modifica | modifica fonte )

Bastone da passeggio 2 .jpeg

Bastoni standard( modifica | modifica fonte )

I bastoni standard (detti anche bastoni dritti) sono generalmente in legno o in alluminio. Sono leggeri e poco costosi.

I bastoni in legno standard devono essere adattati a ciascun utente per garantire la lunghezza corretta. I bastoni standard in alluminio sono dotati di perni per regolare la lunghezza, quindi non è necessario un adattamento personalizzato.

Questi bastoni standard sono utili per i pazienti che hanno bisogno di un ulteriore punto di contatto con il pavimento per l’equilibrio, aumentando così la base di appoggio. L’appoggio del peso sul bastone è minimo o nullo.

Questo bastone può essere utilizzato da pazienti con lievi problemi sensoriali o di coordinazione, come malattie visive, uditive, vestibolari, propriocettive periferiche o cerebellari centrali.

Bastoni offset( modifica | modifica fonte )

I bastoni offset sono solitamente realizzati in alluminio. La loro lunghezza è regolabile, quindi non è necessario ricorrere a regolazioni personalizzate. Questi bastoni consentono di appoggiare il peso del paziente sul fusto del bastone.(3) Questo bastone offre una maggiore stabilità e può essere utilizzato per sostenere occasionalmente il peso.

Tra le persone che potrebbero trarre beneficio da un bastone offset ci sono quelle con disturbi del passo dolorosi, come l’andatura antalgica da lieve a moderata associata all’osteoartrosi dell’anca o del ginocchio.

Bastoni a più gambe( modifica | fonte edit )

Bastone quadruplo.jpeg

Bastone quadripodo( modifica | fonte edit )

Il bastone quadripodo è un bastone a quattro gambe, solitamente in alluminio.(3)

Questo bastone permette di caricare più peso, aumenta la base d’appoggio e offre maggiore stabilità al paziente. Può stare anche in piedi da solo, rendendo il paziente libero di usare le mani.

Uno svantaggio è che tutte e quattro le gambe del bastone devono essere a contatto con il pavimento durante il passo per garantire la stabilità, il che ostacola il passo veloce.

I bastoni quadripodi possono essere prescritti a pazienti emiplegici o con andatura antalgica da moderata a grave a causa dell’osteoartrosi.

Deambulatore Hemi( modifica | modifica fonte )

Il deambulatore Hemi è noto anche come bastone da passeggio.(12) È realizzato in alluminio e presenta una componente verticale con un’impugnatura e due gambe, nonché un’altra componente con due gambe aggiuntive angolate rispetto al paziente.

Questo bastone offre un supporto più ampio rispetto alle altre. Viene utilizzato dai pazienti che necessitano di un supporto del peso continuo attraverso un solo arto superiore, come i pazienti colpiti da ictus con emiparesi che presentano una disabilità moderata o grave agli arti inferiori.

(13)

Misurazione dei bastoni( modifica | fonte edit )

Per misurare l’altezza di un bastone da passeggio, la base del bastone dovrebbe essere posizionata a circa 15 cm dall’esterno del piede e l’altezza del manico dovrebbe essere impostata all’altezza della piega del polso. Il gomito dovrebbe essere leggermente piegato (generalmente tra i 15 e i 30 gradi) quando si impugna il bastone e si sta in piedi.

  • Far indossare le scarpe da passeggio all’utente
  • Fare in modo che l’utente stia in piedi in posizione verticale in modo naturale, per quanto possibile
  • Fare in modo che le braccia cadano sui fianchi in modo naturale, con una normale piegatura rilassata del gomito
  • Con un metro a nastro, misurare la distanza dall’articolazione del polso (piega inferiore del polso) al pavimento Arrotondare al mezzo cm più vicino(8)
  • Regolare il bastone in base alla misurazione

Come usare un bastone( modifica | modifica fonte )

Passo(edit | edit source)

I bastoni da passeggio vengono solitamente utilizzati sul lato non colpito/più forte del corpo (la “gamba buona”). Tuttavia, ciò potrebbe dipendere dalle preferenze e dalle capacità dell’individuo. Il bastone dovrebbe essere posizionato in avanti contemporaneamente alla gamba colpita e poi la gamba sana dovrebbe seguire.

  • Se si usano due bastoni contemporaneamente, si può usare un’andatura a quattro puntali portando un bastone in avanti, poi la gamba opposta, quindi l’altro bastone, seguito dall’altra gamba opposta.
  • I bastoni a quattro puntali con base offset dovrebbero essere posizionati in modo che il lato dritto della base sia più vicino al corpo. Tutti i puntali del bastone dovrebbero mantenere il contatto con il terreno quando il bastone è appoggiato.

Scale(edit | edit source)

Per salire gradini e scale, sollevare prima la gamba sana, poi il bastone e la gamba interessata sullo stesso gradino. Per scendere, occorre abbassare prima il bastone e la gamba interessata, poi la gamba sana sullo stesso gradino(8).

Dalla posizione seduta a quella in piedi( modifica | modifica fonte )

Dalla posizione seduta a quella in piedi:(14)

  1. Posizionare il bastone sul lato sano dell’utente
  2. Chiedere all’utente di spostarsi verso il bordo della sedia, tenere il manico del bastone e caricare il peso sulla gamba sana e sul bastone per raggiungere la posizione eretta
  3. Assicurarsi che l’altezza del bastone sia appropriata (a livello del grande trocantere), che la flessione del gomito sia compresa tra 20° e 30° e che il bastone si trovi a 5 cm davanti alla gamba interessata e a 6 cm a lato della gamba interessata.

Dalla posizione in piedi a quella seduta:

  1. Chiedere all’utente di avvicinarsi alla sedia (o al letto) e di girare in piccoli cerchi verso il lato più forte fino a quando la schiena è rivolta verso la sedia o il letto
  2. Aiutare l’utente ad avvicinarsi alla sedia fino a sentire la sedia contro la parte posteriore delle gambe
  3. Chiedere all’utente di raggiungere un bracciolo alla volta
  4. L’utente si abbassa quindi sulla sedia in modo controllato(14)

(15)

Suggerimenti per la sicurezza( modifica | modifica fonte )

Ispezionare regolarmente il bastone. Assicurarsi che il bastone abbia la parte superiore in gomma per assorbire gli urti e per evitare di scivolare. Controllare sempre che le punte e i manici dei bastoni non siano usurati. Assicurarsi sempre che il bastone sia all’altezza giusta per evitare squilibri e posture scorrette.(16)

Conclusioni(edit | edit source)

Bastone da passeggio.jpeg

Molte persone hanno disabilità che richiedono un ausilio per la deambulazione per potersi muovere autonomamente. Alcune persone potrebbero “curarsi da sole”, dato che i bastoni sono facilmente accessibili e non richiedono una prescrizione medica prima di essere acquistati. Questo aumenta il rischio di cadute, soprattutto nei pazienti anziani. Esiste anche il rischio di lesioni muscolo-scheletriche o di adattamenti posturali se le persone utilizzano/tengono l’ausilio in modo non corretto.(3)(4)

Molte farmacie e negozi che vendono bastoni/ausili non si avvalgono di professionisti sanitari in grado di scegliere il dispositivo più adatto o di adattarlo correttamente all’utente. Uno studio ha dimostrato che i farmacisti non ritengono di avere conoscenze sufficienti per adattare un dispositivo a un paziente.(16)

Gli ausili ambulatoriali dovrebbero essere venduti dove gli operatori sanitari appropriati possono consigliare gli acquirenti sul modo corretto di utilizzarli. I professionisti della salute, come i farmacisti, possono essere formati in questo settore, poiché vendono anche questo tipo di prodotti nelle loro farmacie. Questo aiuterebbe a garantire che gli utenti imparino il modo corretto di deambulare con questi ausili.

Citazioni(edit | edit source)

  1. Haddas R, Villarreal J, Lieberman IH. Kinematic comparison of the use of walking sticks versus a rolling walker during gait in adult degenerative scoliosis patients. Spine deformity. 2020 Aug;8(4):717-23.
  2. Bradley SM, Hernandez CR. Geriatric assistive devices. American family physician. 2011 Aug 15;84(4):405-11.
  3. 3.0 3.1 3.2 3.3 3.4 3.5 3.6 3.7 Arefin, Paroma, et al. A comparison of mobility assistive devices for elderly and patients with lower limb injury: Narrative Review. Int J Aging Health Mov 2.1 (2020): 13-7.
  4. 4.0 4.1 4.2 4.3 Bateni H, Maki BE. Assistive devices for balance and mobility: benefits, demands, and adverse consequences. Arch Phys Med Rehabil. 2005 Jan;86(1):134-45
  5. Prajapati G, Sharmila K. Role of assistive devices in wellbeing of elderly: A review. Indian journal of Gerontology. 2020;34(3):394-402.
  6. Oxford health Walking Sticks Available from:https://www.oxfordhealth.nhs.uk/wp-content/uploads/2014/08/OP-103.15-Safety-information-leaflet-walking-sticks.pdf (accessed 9.4.2021)
  7. Home instead Walking sticks Available from:https://homeinstead.com.au/news/how-to-choose-and-use-a-walking-stick/ (accessed 9.4.2021)
  8. 8.0 8.1 8.2 Life mobility Walking sticks Available from:https://www.lifemobility.com.au/how-choose-walking-stick (accessed 9.4.2021)
  9. Sheehan NJ, Millicheap P. Talk the walk: the importance of teaching patients how to use their walking stick effectively and safely. Musculoskeletal care. 2008 Sep;6(3):150-4.
  10. Faruqui SR, Jaeblon T. Ambulatory assistive devices in orthopaedics: uses and modifications. JAAOS-Journal of the American Academy of Orthopaedic Surgeons. 2010 Jan 1;18(1):41-50.
  11. Robert Lam. Choosing the correct walking aid for patients. Can Fam Physician 2007;53(12):2115–2116
  12. Van Hook FW, Demonbreun D, Weiss BD. Ambulatory devices for chronic gait disorders in the elderly. American family physician. 2003 Apr 15;67(8):1717-24.
  13. physicaltherapyvideo. Walking Canes: How to choose, measure and use. Available from: http://www.youtube.com/watch?v=8nvPeXIglI8
  14. 14.0 14.1 Visiting Nurse Associations of American (VNAA) 2010-2011 Edition Nursing Procedure Manual (NPM) Rehabilitation Therapy – Ambulation with a cane. Section 26.01. Accessed 31 January 2019.
  15. CAREGIVERSTRAINING. How to use a cane. Available from: http://www.youtube.com/watch?v=fRn8ZZJMzno
  16. 16.0 16.1 Sadowski CA, Jones CA. Ambulatory assistive devices: how to appropriately measure and safely use canes, crutches and walkers. Pharmacy Practice. 2014;1:24-31.


Lo sviluppo professionale nella tua lingua

Unisciti alla nostra comunità internazionale e partecipa ai corsi online pensati per tutti i professionisti della riabilitazione.

Visualizza i corsi disponibili